11/11/09

passeggiate sui rollerblade conquistano Parigi




La febbre del venerdì sera: Paris Roller

di Valentina Puja

Le passeggiate sui rollerblade conquistano Parigi

Rollerblade

Per gli appassionati dei rollerblade é diventato ormai un evento consolidato: ogni venerdì sera centinaia di pattinatori si ritrovano in place Raoul Dautry, davanti alla mitica torre di Montparnasse e, scoccate le h 22, danno il via alle passeggiate per la città. Le prime « randonnées » , letteralmente escursioni, come vengono definite dagli organizzatori, risalgono al lontano 1993, quando poco piu’ di una decina di affezionati ha cominciato ad andarsene a zonzo, pattinando sui marciapiedi della città.


Attraverso il fenomeno del passaparola, il numero dei partecipanti è cresciuto, fino ad arrivare, in soli due anni, a qualche centinaia; con il tempo anche le passeggiate si sono progressivamente strutturate e declinate seguendo percorsi sempre diversi. Il fenomeno ha cominciato cosi’ ad attirare folle di curiosi e anche qualche turista che ne ha approfittato per tirare fuori i pattini dalla valigia e lanciarsi in un tour inconsueto della capitale francese.

A partire dall’estate del ’97, superati i 500 partecipanti, le «randò» sono scese dai marciapiedi e hanno cominciato ad invadere le strade, ponendo però anche un problema di ordine pubblico. Da quel momento in poi sarebbe cominciato un lungo percorso di trattative con la prefettura e le autorità del Comune di Parigi; un iter concluso nel ‘98 con la costituzione dell’ associazione Paris Roller e la formalizzazione del movimento.

Le randò si sono oggi discostate dall'iniziale concetto di "escursioni selvagge" che, come la critical mass su due ruote, avevano l'obiettivo si auto - organizzare il proprio tempo libero, sfidando traffico, inquinamento e divieti di circolazione.

Nel ‘98 a Parigi è nato addirittura il primo corpo al mondo di poliziotti su roller, creato, malgrado le scelte di autogestione degli organizzatori, proprio per gestire le manifestazioni del venerdì sera e poter vigilare sull’ordine pubblico. Le escursioni vengono ora concordate precedentemente con la polizia e promosse attraverso il sito www.paris-roller.com .

Nel frattempo il fenomeno si è allargato a dismisura, arrivando a contare fino a 15.000 persone, un numero che rappresenta in assoluto la passeggiata su pattini più numerosa di tutto il globo. I percorsi sono lunghi circa 30 km, durano tre ore e si svolgono ogni venerdì sera, eccetto i giorni di pioggia e le condizioni di asfalto bagnato. Chiunque può partecipare, ma ci sono delle regole stabilite, sia per non disturbare troppo la circolazione, sia per garantire l'incolumità dei partecipanti.

L'obiettivo degli organizzatori è di continuare a pattinare per riprendersi spazi di libertà, promuovere socialità attraverso la creazione di feste spontanee e popolari, rimanendo al tempo stesso indipendenti da logiche commerciali e politiche.

Ritrovo : Venerdi h 22.00 place Raoul Dautry, zona Montparnasse (14° arrondissement)

.

DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

http://www.mundimago.org/

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.
 GUARDA ANCHE
LA NOSTRA APP


http://mundimago.org/le_imago.html



.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Post più popolari