21/05/12

Bike Pride giornata mondiale dell’ambiente 3 giugno





“Domenica 3 giugno a Torino, giornata mondiale dell’ambiente e conclusione del festival Smart Cities, torna la parata di biciclette e di mezzi ecologici del Bike Pride. Si parte alle 15:00 dal parco del Valentino e ci si inoltra per la prima volta a Torino Nord, per tornare a festeggiare in Piazza Castello. Sarà una giornata importante e piena di eventi!(http://www.bikepride.it/)

Un’altra ottima occasione per incontrarsi. Noi ci saremo!

Da Roma è in preparazione un pullman, qua i dettagli.
Se siete a conoscenza di altre comitive fatecelo sapere!


Come avevamo preannunciato, abbiamo realizzato un manuale di ciclocospirazione ad uso di tutti coloro che vogliano promuovere la ciclabilità nel proprio territorio utilizzando il marchio di #salvaiciclisti.
Questo è il modello che abbiamo seguito noi per lanciare e portare avanti una campagna che, a detta della European Cyclists’s Federation, potrebbe addirittura aver eclissato l’omologa campagna inglese lanciata e sostenuta dal Times. Se siamo arrivati fin qui è stato unicamente a causa del metodo utilizzato.
Sentitevi quindi liberi di scaricare, condividere e utilizzare questo documento a vostro piacimento.
L’appuntamento, lo sapete bene, è per domenica 20 maggio alle ore 21:00 davanti al municipio della vostra città. Andate e moltiplicatevi.

Per scaricare il manuale in pdf, fate click sull’immagine sottostante




Gentile Presidente del Consiglio,
siamo lieti di ricevere la sua bella lettera.
Da oltre tre mesi stiamo impegnando tutte le nostre energie per portare all’attenzione di un paese disattento e forse ostile al cambiamento in meglio l’enorme problema dello stato della nostra mobilità.
Questa è centrata sullo spostamento personale a bordo di automobili. I paesi  sopra l’arco alpino, ma anche sopra e sotto i Pirenei, hanno capito che questo modello è ormai superato perché nocivo, diseconomico, spesso mortale, di sicuro evitabile. E infatti hanno adottato politiche per riequilibrare gli spostamenti, favorendo il trasporto pubblico e la ciclabilità.
Sappiamo bene che nel nostro sistema questi argomenti sono in larga parte a carico delle amministrazioni locali, ma le proponiamo di usare le sue competenze e le sue capacità per contribuire al massimo al cambiamento, ormai necessario, del vetusto “modello italiano”.
Non le diamo nessun suggerimento, lei conosce bene le sue prerogative e i suoi limiti. Però sarebbe importante iniziare un percorso, ad esempio, che porti  il prima possibile ad un’accelerazione verso il sistema di trasporto pubblico locale, invertendo decisamente la tendenza -solo italiana- a deprimerlo.
‎Siamo convinti che la ciclabilità non solo sia una delle unità di misura della civiltà di un paese, ma che possa anche essere fonte di numerosi vantaggi economici, primi fra tutti l’aumento della disponibilità monetaria di chi rinuncia all’automobile, il rifiorire delle economie locali e la diminuzione della spesa medica a carico dei contribuenti grazie al generale miglioramento delle condizioni di salute dei cittadini. In un periodo di crisi come quello che il nostro paese sta attraversando, lo sviluppo della ciclabilità è un’opzione imprescindibile.
La ringraziamo per il suo incoraggiamento a continuare, e siamo assolutamente determinati a farlo in tutti i casi: per il semplice motivo che con questa lotta di civiltà noi tentiamo anche di salvarci la vita. Una motivazione piuttosto forte.


.
COSA TI PORTA IL 2017 ?



Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Post più popolari