loading...

26/03/19

Bici con Casco, Targa e Assicurazione

Bici con Casco, Targa e Assicurazione

Vietata la circolazione contromano

In bicicletta elettrica con casco, targa e assicurazione. È il contenuto del ddl che modifica le norme sulla circolazione dei velocipedi firmato dal senatore Andrea De Bertoldi (Fratelli d’Italia). «Si riferisce alle bici elettiche - spiega il senatore al Sole24ore.com - che essendo assimilabili a un motorino hanno una maggiore pericolosità. Non fanno rumore e hanno una velocità più consistente rispetto alle classiche biciclette».

«Casco, targa e assicurazione sono indispensabili. É necessario regolamentare la circolazione delle biciclette e la condotta dei loro conducenti, troppo spesso protagonisti di atteggiamenti irrispettosi della legge in tema di circolazione stradale», ha sottolineato il senatore di Fdi, precisando che si tratta di una sua iniziativa personale e non del partito. «Fra le altre - spiega - io il casco lo estenderei anche allo sci».

Divieto di circolare contromano
Il disegno di legge introduce un contrassegno ad hoc da apporre sul telaio, da applicare sui lati o posteriormente, oltre a una targa posteriore, contenente i dati di immatricolazione. Diventa obbligatorio indossare il casco protettivo durante la circolazione delle biciclette e c’è l'espresso divieto, all'interno dei centri abitati, della loro circolazione in senso opposto a quello di marcia degli altri veicoli. «Spesso gli automobilisti investono ciclisti che imboccano le strade contromano e si trovano automaticamente senza patente se la prognosi del ferito supera un certo umero di giorni. Io non sono del partito contro i ciclisti, ma del partito dei cittadini che devono comportarsi seguendo le regole». Se da una infrazione deriva una lesione personale colposa la sospensione della patente è da quindici giorni a tre mesi con prognosi inferiore ai 40 giorni. Quando c’è una lesione personale colposa grave o gravissima la sospensione della patente è fino a due anni con prognosi superiore ai 40 giorni. Nel caso di omicidio colposo la sospensione è fino a quattro anni. «Un minimo di regolamentazione - spiega De Bertoldi - è nell’interesse di tutti».

Obbligo di assicurazione
Scatta anche l'obbligo dell'assicurazione di responsabilità civile. «Fra le altre già molte polizze del capofamiglia prevedono la copertura per i danni causati dalle biciclette. Ed è un aspetto non trascurabile perché se con la bicicletta si investe qualcuno si rischia di mangiarsi la casa per pagare i danni. Quindi l’assicurazione per la responsabilità civile è il minimo».

Un tema urgente da affrontare
Per Bertoldi si tratta di un tema urgente da affrontare, «considerando che l'attuale normativa è troppo lacunosa sia sul piano della sicurezza e sia su quello della condotta dei ciclisti». La diffusione di bici elettriche, inoltre, richiede per il senatore «una normativa più severa e stringente che disciplini il fenomeno. L'introduzione della responsabilità civile consentirà di ridurre il peso sui cittadini a causa dei furti e dei sinistri causati proprio dalle stesse biciclette, tutelando al contempo gli interessi dei pedoni e dei ciclisti».



.
Mi occupo di Creare le vostre pagine, disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita, personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegno loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

SE HAI DOMANDE COMMENTA SOTTO QUESTO POST  O CLICCA LA FOTO ED ENTRI NEL MIO SITO

.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Post più popolari

disattiva AD BLOCK