05/06/13

Russia : il primo sottomarino a pedali



Dalla Russia il primo sottomarino a pedali

Sembra una notizia da cartone animato, ma pare proprio che i russi della Marine Innovation Technologies (MIT) stiano sviluppando un sottomarino a pedali che renderà ecocompatibili le immersioni del futuro. Il nuovo progetto porrà fine alle discussioni riguardanti l’uso dei tradizionali sistemi di propulsione ad elica e a batterie, sviluppando però una tecnologia che ne porterà sicuramente altre, visto che dovrebbe consentire ai passeggeri di generare abbastanza energia da far spostare il mezzo subacqueo.
Generalmente, un sommergibile richiede tra i 2,5 e i 5KW di energia per raggiungere una velocità di circa tre nodi, mentre una persona media ha difficoltà a generare più di 0.4KW, se pedala da più di un’ora. Questa impossibilità matematica è stata risolta con un ingegnoso metodo che l’azienda chiama effetto “Coandă”. Questo dovrebbe alterare il meccanismo di propulsione, in modo che una forza minore venga accresciuta fino a raggiungere quella necessaria.

Veicolo subacqueo
UV è azionato da pedale o motore elettrico. È possibile installare l'azionamento elettrico combinato di bassa potenza, se necessario. Dimensioni UV: Lunghezza - 3,5 m Altezza - 1,2 m Larghezza - 2 m Peso in aria - 1,5 - 2 tonnellate

Velocità UV in superficie e lo stato del mare fino a 3 gradi è 2-5 nodi (4-10 km / h). Velocità subacquea UV a profondità fino a 30 metri, in condizioni di visibilità naturali è da 2 a 3 nodi (4-6 km / h). UV supera correnti sotterranee e la deriva laterale della velocità più piccoli. Funzionamento continuo subacquea del veicolo è di 4 ore al massimo. Il requisito di base di raggi UV: la sicurezza delle persone che frequentano.

L'UV è equipaggiato con i seguenti aiuti a garantire la sicurezza dell'equipaggio: automatico
 (con trasduttore di profondità) e la trasmissione meccanica per il rilascio della zavorra di emergenza del sistema di emersione di emergenza; mezzi individuali di emersione di emergenza; automatica, elettronica e visual posizionamento ausili, ausili per la comunicazione e il segnale di aiuti di emergenza. In superficie e la posizione subacquea all'interno di normali condizioni di UV per la capacità di vivere di equipaggio sono supportati Il numero dei controlli è ridotta al minimo: i pedali e il volante, i pulsanti e gli indicatori, che possono essere udibili. Il numero di sistemi di bordo e l'apparecchiatura è mostrata al minimo e opere, sia in automatico, e in modalità manuale. La struttura della carena UV è trasparente al massimo grado.

UV ha un alto grado di manovrabilità, velocità avanti e dietro, alto-basso, rotazione attorno all'asse verticale, hovering e altre evoluzioni. Vi è la possibilità di garantire l'esecuzione di riparazione semplice a terra e aggiornamenti e riconfigurazione UV: si va dalla versione più semplice ed economico per classe VIP. Progettazione UV e ingegneria umana dovrebbero approccio di progettazione e ingegneria umana delle moderne autovetture di piccole classi. E 'possibile l'aggiornamento di tale autovettura sul 2-6 passeggeri. UV è spinto a riva dal garage su rimorchi container o rimorchi di veicoli a motore.

 .

iscrivendoti a questi siti guadagni ogni giorno
.

 
.
  Guadagna soldi

.

.

.

clicca sui banner per saperne di piu'
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Post più popolari